Focus

Focus

La notificazione eseguita presso un indirizzo PEC estratto da un elenco diverso dal Reginde

29 Settembre 2022 | di Andrea Lestini

Pubblici elenchi (PCT)

Il tema delle notificazioni eseguite mediante posta elettronica certificata ha generato, negli ultimi anni, un vivace dibattito del quale pare opportuno ripercorrere, anche alla luce della più recente giurisprudenza di legittimità, i principali snodi argomentativi.

Leggi dopo

Riforma processo civile: col decreto delegato ecco il cronoprogramma

22 Settembre 2022 | di Mauro Di Marzio

Deposito telematico (PCT)

L'art. 35 dello schema di decreto legislativo recante attuazione della l. 26 novembre 2021, n. 206, ossia la legge delega per la riforma del processo civile ed altro, contiene le disposizioni transitorie concernenti le norme, appunto, in materia di processo civile.

Leggi dopo

Il deposito telematico: fattispecie a formazione istantanea o progressiva?

21 Settembre 2022 | di Giuseppe Vitrani

Deposito telematico (PCT)

Il deposito degli atti nel PCT è da sempre al centro delle riflessioni di dottrina e giurisprudenza; gli interrogativi e le indagini si appuntano in particolar modo sugli aspetti patologici e cioè sulle conseguenze degli errori commessi in sede di preparazione della busta telematica, laddove queste impediscano l’accettazione da parte della cancelleria. Negli ultimi tempi si sono peraltro aperti degli scenari nuovi, talché appare utile fornire un quadro degli orientamenti attualmente esistenti in giurisprudenza e delle conseguenze processuali che si ingenerano a seconda del fatto che ne venga seguito uno piuttosto che un altro.

Leggi dopo

La disciplina della circolazione dei risultati delle captazioni compiute tramite “trojan”

24 Agosto 2022 | di Luigi Giordano

Archivio delle intercettazioni (PPT)

Come è noto, ai sensi dell'art. 9 del d.lgs. n. 216 del 2017, per i procedimenti penali iscritti dopo il 31 agosto del 2020, trova applicazione la riforma delle intercettazioni e, quindi, anche la disciplina dell'utilizzo del captatore informatico nelle indagini per l'ascolto delle conversazioni tra presenti.

Leggi dopo

Giuridicamente inesistente la notifica telematica dell'atto effettuata dall'Ufficio da un indirizzo PEC non presente in un pubblico elenco

01 Agosto 2022 | di Massimo Romeo

PEC

L'art. 60 del d.P.R. 600/1973, concernente la notifica degli atti tributari, viene a sua volta richiamato espressamente dalla disciplina inerente la riscossione (art. 26, d.P.R. 602/1973).

Leggi dopo

Il deposito telematico degli atti processuali nel Codice della Crisi d’Impresa

25 Luglio 2022 | di Giuseppe Vitrani, Luca Sileni

Atti e Documenti 2.0

A seguito dell’entrata in vigore del decreto legislativo 17 giugno 2022, n. 83, il codice della crisi d'impresa è entrato in vigore in ogni sua parte. Tale novella legislativa ha portato con sé molte novità in tema di deposito telematico sia per le nuove procedure introdotte dal codice stesso sia per le procedure già previste dalla legge fallimentare, che sono state rimodulate in alcuni aspetti. A far da cornice a questi nuovi assetti procedurali vi è poi il tema della obbligatorietà di trasmissione telematica di tutti i depositi relativi a dette procedure.

Leggi dopo

Sulla sottoscrizione digitale degli allegati all’impugnazione trasmessa a mezzo PEC

30 Giugno 2022 | di Luigi Giordano

Processo penale telematico emergenziale (PPT)

La disciplina introdotta nell’ambito delle norme emergenziali per la proposizione dell’impugnazione a mezzo PEC prevede che gli allegati all’atto, trasmessi dal difensore in copia informatica per immagine, a pena di inammissibilità, debbano essere sottoscritti in modo digitale per conformità all’originale. Si tratta di un irragionevole adempimento formale in grado di limitare le facoltà difensive delle parti ovvero di un adempimento funzionale all’esigenza di certezza della genuinità dei documenti inviati?

Leggi dopo

Risoluzione alternativa delle controversie e piattaforme informatiche

10 Giugno 2022 | di Roberta Metafora

Atti e Documenti 2.0

Il presente contributo esamina brevemente il sistema di risoluzione alternativa delle controversie tramite piattaforme digitali come concepito nei principali paesi stranieri e come realizzato nell'ambito dell'Unione Europea.

Leggi dopo

Luci ed ombre nel DdL sulla riforma tributaria

01 Giugno 2022 | di Massimo Scuffi

Ricorso (tutte le tipologie) e suo deposito (PTT)

La relazione finale della Commissione interministeriale per la riforma della giustizia tributaria aveva individuato come obbiettivi primari tra le azioni direttrici il rafforzamento della specializzazione dei giudici tributari con abbandono del regime part time e l’affermazione della loro indipendenza. Lo schema di disegno di legge sulle disposizioni in materia di giustizia e di processo tributario solo in parte ha raggiunto il primo obbiettivo mentre il secondo è stato pretermesso.

Leggi dopo

Gli atti depositati oltre le ore 12 dell'ultimo giorno utile, in vista dell'udienza pubblica o della camera di consiglio, sono davvero tardivi?

26 Maggio 2022 | di Lorenzo Baldin

Cons. di Stato,

Deposito telematico degli atti delle parti (PAT)

Il tema relativo alla tempestività (o meno) degli atti depositati telematicamente oltre le ore 12 dell'ultimo giorno utile in vista di una udienza camerale o pubblica è ancora lungi dall'essere risolto. Vi è, infatti, ancora un netto contrasto fra chi considera tali atti ammissibili e chi, per converso, li ritiene tardivi.

Leggi dopo

Pagine