Focus

Focus

Conversione in legge del decreto Ristori e analisi delle disposizioni dell’art. 24

15 Gennaio 2021 | di Daniele Grunieri

Legge 18 dicembre 2020, n. 176

Portale Deposito atti Penali (PPT)

Il decreto Ristori, recante ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19, è stato convertito in legge n. 176/2021. Per quanto riguarda il settore giustizia, va focalizzata l'attenzione sull'art 24, denominato "Disposizioni per la semplificazione delle attività di deposito di atti, documenti e istanze nella vigenza dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Leggi dopo

La copia esecutiva del titolo firmata digitalmente

12 Gennaio 2021 | di Giuseppe Lauropoli

Firme

Il rilascio della formula esecutiva digitale ai sensi del comma 9-bis dell’art. 23 d.l. 137/2020, inserito in sede di conversione in legge del decreto: una novità importante, la cui vigenza resta per adesso legata al momento di emergenza sanitaria ancora in atto, ma che non può escludersi venga ad assumere connotati permanenti…

Leggi dopo

La legge di conversione del Decreto Ristori e l'impatto sul procedimento civile telematico

07 Gennaio 2021 | di Fabrizio Testa

Legge 18 dicembre 2020 n. 176
Decreto-legge 28 ottobre 2020 n. 137

Deposito telematico (PCT)

Il 24 dicembre 2020 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale, con entrata in vigore il giorno successivo, la legge 18 dicembre 2020 n. 176 di conversione del decreto-legge 28 ottobre 2020 n. 137, cd. “Decreto Ristori”, le cui disposizioni impattano anche sul processo civile telematico.

Leggi dopo

La legge di conversione del d.l. Ristori e l’impatto sul procedimento penale

04 Gennaio 2021 | di Luigi Giordano

Art. 23, d.l. n. 137/2020
Art. 24, d.l. n. 137/2020

Notifiche telematiche (PPT)

Il 24 dicembre 2020 è stata pubblicata la legge 18 dicembre 2020, n. 176 di conversione del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, cd. “Decreto Ristori”, le cui disposizioni impattano sul procedimento penale.

Leggi dopo

L’avvocato telematico ai tempi del Coronavirus. Tra soluzioni legislative e prospettive (aggiornato al Decreto Ristori)

03 Gennaio 2021 | di Nicola Gargano

Udienza (PCT)

Scopo del Focus è analizzare la legislazione emergenziale (compreso il Decreto Ristori) con particolare riguardo alle novità che influiscono sul lavoro dell’avvocato telematico. Un paragrafo è dedicato al tema del deposito telematico presso la Suprema Corte di Cassazione.

Leggi dopo

Cyber Risk: nasce lo scudo difensivo dell'Italia contro gli attacchi cibernetici che minacciano aziende e PA

30 Dicembre 2020 | di Cinzia Altomare

Informatica giuridica e processo telematico

Il 21 ottobre scorso ha cominciato a prendere forma il Perimetro di Sicurezza Nazionale Cibernetica: uno strumento ideato per assicurare un elevato livello di sicurezza delle reti e dei servizi informatici utilizzati dagli enti pubblici e dagli operatori privati aventi sede nel territorio nazionale.

Leggi dopo

Il sequestro probatorio dei dispositivi informatici: necessario contemperare esigenze investigative e principio di proporzionalità

28 Dicembre 2020 | di Cesare Parodi

Informatica giuridica e processo telematico

Con riferimento ai mezzi di ricerca della prova, idonei a incidere su beni giuridici costituzionalmente tutelati, il principio di proporzionalità segna il limite entro il quale la compressione di un'istanza fondamentale per fini processuali risulta legittima...

Leggi dopo

La Cassazione moltiplica i mezzi di intercettazione ed esclude controlli sul virus trojan

22 Dicembre 2020 | di Leonardo Filippi

Archivio delle intercettazioni (PPT)

La Cassazione ha ammesso l'impiego di diversi mezzi di intercettazione nei confronti dello stesso soggetto ma, soprattutto, ha escluso il controllo del giudice e delle parti sull'operatore e sulle modalità di installazione e di esercizio del captatore informatico.

Leggi dopo

Seconda “ondata epidemica” e c.d. decreto ristori: nuove norme sul procedimento penale e dubbi interpretativi

11 Dicembre 2020 | di Riccardo Nerucci, Alessandro Trinci

Notifiche telematiche (PPT)

ll c.d. decreto Ristori, d.l. n. 137/2020, interviene sul procedimento penale per fronteggiare la seconda ondata di contagi da virus Covid-19, ricorrendo, ancora una volta, allo strumento del processo telematico...

Leggi dopo

L'appello penale pandemico: poche norme stravolgono il codice di rito

26 Novembre 2020 | di Marco Siragusa

Informatica giuridica e processo telematico

Nel pieno della pandemia, dopo l'emanazione del decreto legge c.d. Ristori, con la decretazione d'urgenza del decreto legge c.d. Ristori bis sono entrate in vigore due norme destinate a stravolgere lo statuto del processo penale e, in particolare, dell'appello penale. Il nuovo appello pandemico pone a carico delle parti oneri la cui inosservanza “scarta” la trattazione dell'appello sui binari cartolari. In questo contributo cercheremo di prefigurare, con taglio pratico, gli scenari che si presenteranno nei prossimi giorni/mesi.

Leggi dopo

Pagine