Focus

Focus

L’avvocato telematico ai tempi del Coronavirus. Tra soluzioni legislative e prospettive (aggiornato al Decreto Ristori)

03 Gennaio 2021 | di Nicola Gargano

Udienza (PCT)

Scopo del Focus è analizzare la legislazione emergenziale (compreso il Decreto Ristori) con particolare riguardo alle novità che influiscono sul lavoro dell’avvocato telematico. Un paragrafo è dedicato al tema del deposito telematico presso la Suprema Corte di Cassazione.

Leggi dopo

Cyber Risk: nasce lo scudo difensivo dell'Italia contro gli attacchi cibernetici che minacciano aziende e PA

30 Dicembre 2020 | di Cinzia Altomare

Informatica giuridica e processo telematico

Il 21 ottobre scorso ha cominciato a prendere forma il Perimetro di Sicurezza Nazionale Cibernetica: uno strumento ideato per assicurare un elevato livello di sicurezza delle reti e dei servizi informatici utilizzati dagli enti pubblici e dagli operatori privati aventi sede nel territorio nazionale.

Leggi dopo

Il sequestro probatorio dei dispositivi informatici: necessario contemperare esigenze investigative e principio di proporzionalità

28 Dicembre 2020 | di Cesare Parodi

Informatica giuridica e processo telematico

Con riferimento ai mezzi di ricerca della prova, idonei a incidere su beni giuridici costituzionalmente tutelati, il principio di proporzionalità segna il limite entro il quale la compressione di un'istanza fondamentale per fini processuali risulta legittima...

Leggi dopo

La Cassazione moltiplica i mezzi di intercettazione ed esclude controlli sul virus trojan

22 Dicembre 2020 | di Leonardo Filippi

Archivio delle intercettazioni (PPT)

La Cassazione ha ammesso l'impiego di diversi mezzi di intercettazione nei confronti dello stesso soggetto ma, soprattutto, ha escluso il controllo del giudice e delle parti sull'operatore e sulle modalità di installazione e di esercizio del captatore informatico.

Leggi dopo

Seconda “ondata epidemica” e c.d. decreto ristori: nuove norme sul procedimento penale e dubbi interpretativi

11 Dicembre 2020 | di Riccardo Nerucci, Alessandro Trinci

Notifiche telematiche (PPT)

ll c.d. decreto Ristori, d.l. n. 137/2020, interviene sul procedimento penale per fronteggiare la seconda ondata di contagi da virus Covid-19, ricorrendo, ancora una volta, allo strumento del processo telematico...

Leggi dopo

L'appello penale pandemico: poche norme stravolgono il codice di rito

26 Novembre 2020 | di Marco Siragusa

Informatica giuridica e processo telematico

Nel pieno della pandemia, dopo l'emanazione del decreto legge c.d. Ristori, con la decretazione d'urgenza del decreto legge c.d. Ristori bis sono entrate in vigore due norme destinate a stravolgere lo statuto del processo penale e, in particolare, dell'appello penale. Il nuovo appello pandemico pone a carico delle parti oneri la cui inosservanza “scarta” la trattazione dell'appello sui binari cartolari. In questo contributo cercheremo di prefigurare, con taglio pratico, gli scenari che si presenteranno nei prossimi giorni/mesi.

Leggi dopo

Udienze a distanza nel processo tributario: la convivenza delle regole emergenziali del D.L. 137/2020 con quelle previste a regime dal D.D. 46/2020

25 Novembre 2020 | di Aurelio Parente

Ricorso (tutte le tipologie) e suo deposito (PTT)

Lo svolgimento a distanza delle udienze pubbliche o camerali del processo tributario è disciplinato dall'art. 16, c. 4, della Legge n. 136/2018, secondo il quale esso può avvenire mediante collegamento audiovisivo tale da assicurare la contestuale, effettiva e reciproca visibilità, equiparando il luogo dove avviene il collegamento da remoto all'aula di udienza. Per tutta la durata del periodo emergenziale in atto, questa disposizione deve convivere con le speciali misure previste dalle norme intervenute nella medesima materia, quale l'art. 27 del D.L. n. 137/2020, secondo cui lo svolgimento delle udienze con collegamento da remoto è autorizzato, secondo la rispettiva competenza, con decreto motivato del Presidente della Commissione Tributaria provinciale o regionale.

Leggi dopo

Ultime misure governative volte al contenimento della diffusione contagiosa “COVID-19” che impattano sulla giustizia tributaria

20 Novembre 2020 | di Domenico Chindemi, Salvatore Labruna

Gestione telematica della sentenza (PTT)

L’art. 27 del Decreto-Legge 28 ottobre 2020, n. 137, c.d. “Decreto Ristori”, è rubricato: “Misure urgenti relative allo svolgimento del processo tributario”. Dopo aver impartito, quindi, con il precedente articolo 23, più generali “Disposizioni per l'esercizio dell'attività giurisdizionale nella vigenza dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”, il legislatore ha disciplinato l’attività giudiziaria tributaria con un apposito e puntuale articolato, senza ricorrere a rinvii (fissi o dinamici) verso discipline proprie di altre giurisdizioni.

Leggi dopo

L'art. 24 del cd. decreto Ristori permette la presentazione di impugnazioni a mezzo PEC?

16 Novembre 2020 | di Luigi Giordano

PEC

Art. 24 del decreto Ristori e ammissibilità delle impugnazioni a mezzo PEC. Il Focus che approfondisce il tema.

Leggi dopo

I controlli automatici nel deposito telematico

12 Novembre 2020 | di Yari Fera

Ricevute successive al deposito telematico (PCT)

Il Focus offre un approfondimento sulle tipologie di ricevute PEC nel deposito telematico, sui messaggi di esito dei controlli automatici e le possibili anomalie, giungendo poi ad analizzare la giurisprudenza più recente sul tema.

Leggi dopo

Pagine