News

News su Documento analogico e informatico

Processo Telematico Civile e Amministrativo: in arrivo aggiornamenti per il deposito degli atti

29 Maggio 2018 | di Redazione scientifica

Documento analogico e informatico

Sul sito del Portale Servizi Telematici del Ministero della Giustizia sono stati resi noti gli aggiornamenti di alcune specifiche tecniche per il deposito degli atti. Inoltre, il sito istituzionale della Giustizia Amministrativa informa della nuova versione aggiornata dei SIGA e dei nuovi moduli di deposito per il PAT.

Leggi dopo

Qual è l’efficacia probatoria dei messaggi di posta elettronica “tradizionali”?

27 Marzo 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.

Documento analogico e informatico

L’efficacia probatoria delle mail tradizionali, in quanto documenti informatici privi di firma elettronica avanzata, qualificata o digitale, è liberamente valutabile dal Giudice.

Leggi dopo

Il documento informatico privo di firma elettronica ha efficacia probatoria ex art. 2712 c.c.

24 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Vicenza

Documento analogico e informatico

Il Tribunale di Vicenza ha chiarito che il documento informatico, privo di firma elettronica che ne attesti la provenienza, ha l’efficacia probatoria prevista per le riproduzioni meccaniche ex art. 2712 c.c..

Leggi dopo

Ammissibile come prova il documento elettronico privo di firma elettronica qualificata

13 Dicembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Milano 18 ottobre 2016, n. 11402.pdf

Documento analogico e informatico

Il Tribunale di Milano si è pronunciato in merito all’utilizzabilità, ai fini dell’applicazione della regola di giudizio ex art. 2697 c.c., di un messaggio di posta elettronica non certificata.

Leggi dopo

È la firma elettronica a determinare la valenza giuridica del documento

23 Settembre 2016 | di Redazione scientifica

Documento CNN 21 settembre 2016.pdf

Documento analogico e informatico

Con un documento diffuso il 21 settembre 2016, il Consiglio Nazionale del Notariato ha operato una disamina delle norme del d.lgs. 26 agosto 2016, n. 179 recante modifiche ed integrazioni al Cad che recano le principali novità di interesse notarile. In particolare, viene sottolineato che, ai fini della valenza giuridica del documento per il quale sia richiesta la forma scritta, al centro vi è la tipologia di sottoscrizione elettronica utilizzata.

Leggi dopo