News

News su Atto introduttivo e comparsa di costituzione e risposta (PCT)

Diritto all’oblio: è necessario indicare nell’atto introduttivo del giudizio gli URL dei contenuti web?

25 Agosto 2021 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Atto introduttivo e comparsa di costituzione e risposta (PCT)

La Corte di cassazione ha affrontato la questione processuale vertente sulla necessità, o meno, di indicare, nell’atto introduttivo del giudizio inibitorio ex art. 152 d.lgs. 196/2003, inteso alla deindicizzazione, i dati identificativi – in particolare gli URL – dei contenuti web di cui si domanda la cancellazione.

Leggi dopo

Requisiti formali degli atti da depositare in Cassazione ai fini della procedibilità del ricorso

28 Agosto 2018 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Atto introduttivo e comparsa di costituzione e risposta (PCT)

La Corte di Cassazione specifica nuovamente gli adempimenti a cui è chiamato, a pena d’improcedibilità, il difensore che propone ricorso per cassazione contro il provvedimento notificato con modalità telematiche.

Leggi dopo

Errore fatale incolpevole: costituzione tempestiva se è stata emessa la seconda PEC

25 Maggio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Ravenna

Atto introduttivo e comparsa di costituzione e risposta (PCT)

È tempestivo il deposito della comparsa di parte se nei termini sia stata generata la cd. seconda PEC, a nulla rilevando l'avviso di errore fatale generato dai controlli automatici (c.d. terza PEC).

Leggi dopo

Registro errato nella comparsa di risposta: deposito telematico valido

27 Gennaio 2017 | di Redazione scientifica

Trib. Torino, 23 dicembre 2016.pdf

Atto introduttivo e comparsa di costituzione e risposta (PCT)

Il Tribunale di Torino ha precisato che l’indicazione di un errato registro nella comparsa di risposta rappresenta un mero errore materiale che non travolge il deposito telematico dell’atto.

Leggi dopo

Tribunale di Roma: ammissibile il reclamo anche se non è telematico

18 Novembre 2016 | di Redazione scientifica

Trib. Roma

Atto introduttivo e comparsa di costituzione e risposta (PCT)

Il Tribunale di Roma, discostandosi dalla giurisprudenza di merito, ha ritenuto ammissibile un reclamo ex art. 669-terdecies c.p.c. presentato in forma cartacea.

Leggi dopo

Deposito telematico di atti introduttivi: irregolarità sanabile se l’atto raggiunge il proprio scopo

17 Maggio 2016 | di Redazione scientifica

Cass.

Atto introduttivo e comparsa di costituzione e risposta (PCT)

La Cassazione ha enunciato un principio di diritto in merito al deposito telematico di atti introduttivi: tale forma di deposito non dà luogo a nullità della costituzione dell’attore ma ad una mera irregolarità sanabile se l’atto realizza gli scopi che gli sono propri.

Leggi dopo