News

News

L’inammissibilità del ricorso per cassazione proposto tramite PEC

03 Febbraio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. pen.,

Giudizio dinanzi alla Corte Di Cassazione

Inammissibile il ricorso per cassazione proposto via PEC, in quanto le modalità di presentazione e di spedizione dell’impugnazione, disciplinate dall’art. 583 c.p.p., sono tassative ed inderogabili e l’uso di tale mezzo è consentito solo per le notificazioni e le comunicazioni da effettuarsi a cura della cancelleria.

Leggi dopo

Istanza di accesso agli atti proposta a mezzo PEC e rigetto: quando viene leso il diritto di difesa?

02 Febbraio 2022 | di Laura Piras

Cass. pen.,

Memorie e richieste delle parti mezzo PEC (PPT)

Gli atti depositati a mezzo PEC devono essere trasmessi in formato PDF e sottoscritti con firma digitale o firma elettronica qualificata. Ove tale trasmissione sia rispettata e provata, l’atto deve intendersi regolarmente depositato.

Leggi dopo

Giudice di Pace di Legnano, Bronte, Finale Emilia e Fermo: avvio delle notifiche telematiche

31 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

Giudice di Pace (PCT)

Il Ministero della Giustizia ha avviato le comunicazioni e le notificazioni di cancelleria per via telematica nel settore civile presso l'Ufficio del giudice di Pace di Legnano, Bronte, Finale Emilia e Fermo.

Leggi dopo

PAT: l’irregolarità dell’atto può essere sanata?

31 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

TAR Campania,

Procura alle liti (PAT)

Il TAR Campania ha chiarito che l’irregolarità degli atti redatti in violazione delle norme disciplinanti il Processo Amministrativo Telematico è sanabile mediante l’assegnazione di un termine perentorio per la regolarizzazione degli stessi.

Leggi dopo

PST: interruzione dalle ore 19:00 del 28 gennaio fino alle 8:00 del 31 gennaio

28 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

Informatica giuridica e processo telematico

Il PST informa che ci sarà un'interruzione dei servizi informatici del settore civile, del Portale dei Servizi Telematici e del Portale del Processo Penale Telematico dalle ore 19:00 di venerdì 28 gennaio sino alle ore 08:00 di lunedì 31 gennaio.

Leggi dopo

Termini per la proposizione e notificazione dell’atto tramite PEC

27 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Notifica in proprio a mezzo PEC (PCT)

Con ordinanza n. 1383/2022 la Corte di Cassazione si è pronunciata su una questione in materia di notificazione degli atti processuali.

Leggi dopo

Il ricorso in opposizione allo stato passivo depositato telematicamente

21 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Deposito telematico (PCT)

«Il ricorso in opposizione allo stato passivo che sia depositato telematicamente e accettato in pari data, mediante la generazione della ricevuta di avvenuta consegna da parte del gestore di posta elettronica certificata, non può che considerarsi rituale, poiché ogni eventuale vizio del deposito imporrebbe pur sempre di esser riscontrato da un rifiuto di ricezione».

Leggi dopo

Linee guida AgiD e sigillo elettronico sui documenti digitali

20 Gennaio 2022 | di Stefano Manzelli, Marco La Diega

Documento analogico e informatico

Dal 1° gennaio è operativa l’impronta di qualità dei documenti. Al via il sigillo elettronico, ovvero una sorta di timbro digitale da applicare su tutti i documenti informatici, come pure alle registrazioni e ai filmati degli impianti di videosorveglianza per attestarne l’autenticità e la provenienza. Ma sempre nel rigoroso rispetto di procedure e verifiche tecniche molto scrupolose e dettagliate.

Leggi dopo

Deposito del ricorso per cassazione privo di attestazione: quando è improcedibile?

14 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

Cass. civ.,

Giudizio dinanzi alla Corte Di Cassazione

La Suprema Corte ribadisce le conseguenze derivanti dalla mancanza di attestazione di conformità nel ricorso per cassazione predisposto in originale telematico e notificato a mezzo PEC.

Leggi dopo

La trasferta aerea affrontata dall'avvocato non è un valido motivo per autorizzare l'udienza da remoto

12 Gennaio 2022 | di Redazione scientifica

Cons. Stato, sez. VI, dec., 10 gennaio 2022, n. 10

Udienza (PCT)

Non può essere accolta l’istanza di trattazione da remoto della causa portata in udienza, che sia motivata dall’«elevato rischio manifestatosi nei giorni immediatamente precedenti l’udienza» e in relazione «allo spostamento con trasferta aerea dei difensori, tutti residenti in Sicilia», non sussistendo né le «situazioni eccezionali» né «i provvedimenti assunti dalla pubblica autorità» a cui si riferisce l’art. 7-bis d.l. n. 105/2021.

Leggi dopo

Pagine